Compiamo 20 anni !

Nel Luglio 1997 nasceva la Minopoli Insurance Broker. Sono volati 20 anni durante i quali il nostro lavoro è cambiato tantissimo. L’ attività supportata dalle nuove tecnologie si è radicalmente modificata. Abbiamo sempre creduto nella specializzazione e nel cambiamento portato dal web e oggi fortunatamente raccogliamo il frutto del lavoro di questi anni. Quello che non è cambiato è la nostra professionalità e la gioia di vedere la nostra clientela soddisfatta del nostro impegno. Grazie a tutti quelli che ci hanno creduto insieme a noi.
Continua

La clausola claim’s made è illegittima: parole della Cassazione

La Suprema Corte nella Sezione III civile della Sentenza del 28 aprile 2017 n. 10506, a proposito della Clausola Claim’s made si è espressa in questi termini: “Una clausola di questo tipo, inserita in un contratto di assicurazione della responsabilità civile stipulata da un soggetto esercente Ia professione sanitaria, ed a copertura del rischi propri di questa, non appare destinata a perseguire interessi meritevoli di tutela, sotto nessuno del tre aspetti enucleati poc’anzi, nell’esordio del presente paragrafo”
Continua

Cambia la Responsabilità in ambito Sanitario

La nuova legge, che intende garantire più trasparenza per i pazienti e più sicurezza per le strutture oltre a diminuire il contenzioso con pazienti, ha provveduto a una regolamentazione dell’intero comparto. Molte sono le novità, di cui buona parte è ancora da implementare.
Continua

Indennizzo diretto con più veicoli coinvolti

Indennizzo diretto. Per la Cassazione è applicabile anche nel caso di coinvolgimento di più veicoli. Con l’ordinanza n. 3146/2017 Sez. III della Corte di Cassazione depositata il 7 febbraio 2017, è stata data un’interpretazione estensiva dell’ambito di applicabilità del c.d. Indennizzo Diretto.
Continua

Automobilisti: attenti al nuovo autovelox che riprende chi telefona

Assomiglia a un telelaser «normale» ma, in realtà, è un’evoluzione tecnologica perché ha una telecamera incorporata che registra tutto quello che «vede». Si chiama Telelaser Trucam e, da qualche settimana, lo sta sperimentando la polizia stradale sulle strade più pericolose del Lazio come la Pontina e della Sardegna come la Statale 131 nel tratto Oristanese.
Continua